Chiesa Cristiana Gesù il Nazareno

Dove l'impossibile diventa Reale

Insegnamento di Ivana Celindano
 
Quando nella vita si raggiunge un certo grado di indipendenza e maturità si sente il bisogno di crearsi una famiglia. Sentirsi parte integrante di un nucleo, lavorare per il bene di esso è un desiderio innato in ogni essere umano.
Spiritualmente avviene la stessa cosa. Nel percorso spirituale di ogni cristiano arriva il momento in cui vi è la necessità di avere una stabilità spirituale, il bisogno di appartenere ad una chiesa.
Ma partecipare regolarmente alle riunioni non basta. C'è una grande differenza tra l'essere frequentatori e l'essere "membri attivi del corpo di Cristo" 
 
Il frequentatore:
 
E' quella persona che sta ai margini, che non si prende l'impegno di fare comunione con gli altri. Una persona diepida, che partecipa per abitudine o per mettersi in mostra ma che non è spinta dal reale desiderio di portare avanti l'opera di Dio.
 
Membro: 
 
La persona attiva che si adopera per i bisogni della chiesa a cui appartiene. Sente su se stesso la responsabilità di muoversi  per l'opera di Dio, non sta mai in disparte, cerca sempre di avere comunione con gli altri e non guarda ai suoi interessi.
 
Dio non ci vuole frequentatori, ci chiama ad essere membri, a muoverci per il Suo regno!
 
"Voi dunque non siete più...ospiti,ma concittadini dei santi e membri della famiglia di Dio"
(Efesini 2.19)
 
Membri della famiglia di Dio. La chiesa è il corpo di Cristo, un corpo senza organi è inutile, Dio ci chiama ad essere quegli organi che danno vita e che permettono alla chiesa di andare avanti nel progetto che Egli ha per essa.
Se fino ad ora sei stato un semplice frequentatore, Dio oggi ti invita a trovare la tua identità e la tua responsabilità nella Sua chiesa.
Non deve essere solo l'amore di Dio a spingerti a fare questo passo, devi farlo anche per amore del tuo prossimo, impegnarti per esso, sentire tuo parente ogni componente della chiesa.
Essere membro attivo di una chiesa è anche importante per la tua crescita spirituale, proprio come un bambino ha bisogno di fare parte di un nucleo familiare per crescere bene, tu hai bisogno di relazionare la tua fede con altri credenti.
La tua fede si fortificherà e la tua personale relazione con Dio sarà stabile e più intima.
 
"...state fermi in uno stesso spirito,combattendo insieme con un medesimo animo per la fede dell'evangelo" (Filippesi 1.27)
 
La famiglia di Dio combatte insieme, con la preghiera, ed ha un unico obbiettivo: portare avanti nell'unità l'opera di Dio.
 
"...mi è stato necessario scrivervi per esortarvi a combattere strenuamente per la fede" (Giuda 1.3)
 
Se la tua mente ti suggerisce che non hai bisogno di essere membro di una chiesa, sappi che questo pensiero non viene da Dio. Combattilo!
Decidi oggi di appartenere a Dio completamente e vedrai che la sua benedizione scenderà copiosa su di te, ti sentirai realizzato e avrai l'onore di essere uno strumento attivo alla gloria di Dio!
 

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s
arrow
arrow
Image Ne usciremo vittoriosi
  Un messaggio di consolazione da parte del Pastore Maria Antonietta Selvaggio. (https://youtu.be/uXD0uncg9yo) OGGI la situazione è pesante, snervante... Non ci si può vedere, non ci si può... Read More...
Image Impara a gestire le tue priorità...
Siamo abituati a trovare sempre scuse o a giustificarci...piuttosto che ad ammettere le proprie colpe... impariamo ad organizzare le nostre giornate in modo da dare la priorità a tutto ciò che é... Read More...
Image Fermati un istante...
Dove ci porterà questa continua corsa? Il nostro tempo é prezioso per essere sprecato per cose di poco conto!!! Read More...
Image Da Ospite a Padrone...
Gesù non deve essere un ospite!!! Gesù non vuole essere un ospite!!! Read More...
arrow
arrow
Image Dio mi ha benedetta (Antonella Arcaio)
Pace a tutti voi, sono una donna ormai non più giovanissima e oggi voglio raccontarvi la mia storia, la mia esperienza spirituale. Voglio che sappiate come la mia vita è cambiata quando ho scoperto... Read More...
Image Lui guarda alle tue afflizioni
Di Lina Ferrara  Sono una donna di 60 anni, fin dalla mia infanzia sono stata oppressa dallo spirito di paura, sono stata oggetto di maledizione e invidia, nella mia fragilità sono stata come... Read More...
Image Guarita ed amata
Di Lina Calà  Padre,vengo a te nel nome di Gesù, quel Gesù che ha versato il Suo sangue per me e per i miei peccati. Oggi più che in passato voglio innalzare il Suo nome Santo, lodarLo e... Read More...
Lavorare per Gesù
Lavorare per Gesù Se, tanti anni fa, qualcuno mi avesse detto:"tu, un giorno, lavorerai per il Signore!", sicuramente non avrei capito queste parole. invece, senza che me ne rendessi conto, il... Read More...

Tocca il Cielo con noi

Perché Dio è reale

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.