Chiesa Cristiana Gesù il Nazareno

Dove l'impossibile diventa Reale

Insegnamento del Pastore Carmelo Orlando
 
sole raggi uv"Il giorno che l'Eterno diede gli Amorei nelle mani dei figli di Israele, Giosuè parlò all'Eterno e disse in presenza d'Israele: "Sole fermati su Gabaon, e tu, luna, sulla valle di Ajalon!" Così il sole si fermò e la luna si arrestò finchè il popolo si fu vendicato dei suoi nemici...il sole si fermò in mezzo al cielo e non si affrettò a tramontare per quasi un giorno intero. E non ci fù mai, né prima né dopo, un giorno come quello, in cui l'Eterno abbia esaudito la voce di un uomo..."
Giosuè 10.12-14 )
 
Quello raccontato in questo passo biblico è un evento straordinario, qualcosa di sovrannaturale, di miracoloso e unico, un uomo che comanda al sole di fermarsi è già strano, ma il fatto che le sue parole abbiano effetto è ancora più interessante. 
Da buoni cristiani sappiamo che la Parola di Dio non è un semplice manoscritto di cose accadute milioni di anni fa, sappiamo che essa ci deve dare un messaggio ma perchè questo avvenga il tuo cuore deve essere libero alla Sua presenza. Ogni singolo evento narrato tra le righe di questo meraviglioso tesoro che abbiamo ha un significato per la nostra vita. 
Questo evento narrato nel libro di Giosuè è accaduto nel 1400 A.C. ed è accertato dalla scienza che, attraverso studi specifici hanno cercato di calcolare l'età precisa del nostro pianeta e lo hanno fatto con una sorta di conto alla rovescia, si sono accorti che proprio nel periodo del 1400 A.C. non erano più in grado di calcolare in maniera perfetta in quanto mancava un giorno in più ai loro calcoli, proprio il giorno in cui il sole non tramontò.
Ma c'è qualcosa di più, questo evento oltre a fortificare la nostra fede e convincerci della veracità della parola di Dio, ha un significato spirituale profondo.
Il sole rappresenta Gesù 
La luna rappresenta la Sua chiesa.
Noi prendiamo "Luce" da Gesù proprio come la luna brilla grazie al sole. Quando la chiesa ha in se il vero desiderio di farsi illuminare dal Signore deve "fermarsi" alla presenza di Gesù, ricevere forza da lui, incontrarlo, dipendere da lui altrimenti è una chiesa che vive nelle tenebre, come la luna senza il sole, è spenta tenebrosa e permettetemi il termine, inutile.
 
Malachia 4.2,3: " "Ma per voi che temete il mio nome, sorgerà il sole della giustizia con la guarigione nelle sue ali, e voi uscirete e salterete come vitelli di stalla. E calpesterete gli empi, perchè saranno cenere sotto la pianta dei vostri piedi nel giorno che io preparo" dice l'Eterno degli eserciti"
 
Il sole di giustizia con la guarigione nelle sue ali è Gesù, noi riceviamo guarigione quando guardiamo a lui. Oggi nel tuo cuore può "sorgere" Gesù e le sue promesse sono vere.
Quando non vediamo guarigione, sia essa fisica che spirituale, nella nostra vita o nella nostra chiesa non è perchè Dio si sta facendo i fatti suoi, ma probabilmente perchè stiamo cercando di "brillare di luce nostra", non guardiamo a lui e il risultato è alquanto "tenebroso".
Come nel 1400 A.C. l'incotro miracoloso tra la luna e il sole ha permesso la distruzione dei nemici di Israele, così l'incontro della chiesa con Cristo distrugge il nemico, e le sue bugie, sotto i nostri piedi!
 
Salmo 89.35-37: "Ho giurato una volta per la mia santità e non mentirò a Davide; la sua progenie durerà in eterno  e il suo trono sarà come il sole davanti a me, sarà stabile per sempre come la luna, e il testimone nel cielo è fedele."
 
La discendenza di Davide è Gesù (Il Sole), la progenie benedetta in Eterno siamo noi chiesa di Dio (La Luna) per mezzo del sangue di Gesù noi entriamo a far parte di una progenie eletta. Il Sole regnerà e la Luna sarà con lui, ciò significa che noi vivremo in una stabilità eterna se guardiamo a Gesù, credici perchè questa è una promessa di Dio!
 
Apocalisse 21.23: " E la città non ha bisogno del sole né della luna, che risplendano in lei, perchè la gloria di Dio la illumina e l'Agnello è il suo luminare"
 
Noi siamo quella città, la gerusalemme celeste. La chiesa di Dio guarda alla promessa di regnare con Cristo e di essere ripiena della sua luce per l'eternità.
 
Ma torniamo a quel giorno famoso in cui il sole si fermò sulla valle di Gabaon. Abbiamo detto che il sole è Gesù, la luna la chiesa e Giosuè? 
Giosuè rappresenta il singolo credente, non può esistere cristiano senza Cristo che lo illumina e non può esistere credente senza chiesa!
Giosuè ottenne vittoria sui nemici grazie al sole che si fermò su di loro! Io ottengo vittoria quando sono illuminato da Cristo.
Una cosa particolare da sapere è che gli Amorei, il popolo che alla fine Israele sconfisse, adoravano il sole e la luna, erano i loro dei. Dev'essere stato per loro un duro colpo sentire che i loro "dei" ubbidivano alla voce di un uomo, non un uomo qualsiasi, il capo dei loro nemici!
Quando noi lavoriamo illuminati dalla luce di Gesù possiamo sconfiggere le tradizioni religiose e le credenze sbagliate degli altri!
Contro ogni aspettativa naturale Giosuè dice al sole di illuminare ancora quel giorno che ormai stava giungendo alla fine. Noi dobbiamo chiedere al Signore di illuminare la nostra vita, desiderarlo anche quando le situazioni sembrano irrisolvibili o quando intorno a noi vediamo avvicinarsi le tenebre! 
 
Ti invito a leggere il vangelo di Giovanni capitolo 1 versetti dall'1 al 9. Gesù è la luce del mondo ma il mondo non lo accetta. Se il mondo si fermasse un attimo mettendo da parte il proprio egoismo e l'egocentrismo e decidesse di farsi illuminare da Gesù molti dolori si potrebbero evitare!
Chi ha accettato davvero Gesù nella propria vita è visto dagli altri come "strano", "convinto" o "illuso" addirittura "debole", ma sappi che se sei così classificato allora è in te "il giorno di Giosuè" tu sei illuminato da Gesù e la prova più evidente di questo è che il mondo non ti accetta come non ha accettato lui perchè tu brilli!
 
1Tessalonicesi 5.4-6: " Ma voi...non siete nelle tenebre...voi tutti siete figli della luce e figli del giorno; noi non siamo né della notte né delle tenebre. Perciò non dormiamo come gli altri, ma vegliamo e siamo sobri"
 
Per noi non deve esistere tenebra, perchè siamo luce in Cristo!
 
Per concludere: Se vuoi vivere senza Cristo o sei un cristiano e vuoi affrontare la vita senza chiesa perderai ogni battaglia! Se vuoi vincere il nemico devi fare entrare Gesù nella tua vita. Dio combatterà per te  e ti farà vedere cose straordinarie, fuori dalla portata umana. Lascia che Cristo si fermi nella tua vita e vivrai un'evento spirituale irripetibile, unico, un giorno meraviglioso!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s
arrow
arrow
Image Impara a gestire le tue priorità...
Siamo abituati a trovare sempre scuse o a giustificarci...piuttosto che ad ammettere le proprie colpe... impariamo ad organizzare le nostre giornate in modo da dare la priorità a tutto ciò che é... Read More...
Image Fermati un istante...
Dove ci porterà questa continua corsa? Il nostro tempo é prezioso per essere sprecato per cose di poco conto!!! Read More...
Image Da Ospite a Padrone...
Gesù non deve essere un ospite!!! Gesù non vuole essere un ospite!!! Read More...
Image Una Fede che ottiene!!!
Non aspettare o non pensare solo di avere una mega fede per ottenere grazia da parte del Signore. Il Signore ci incoraggia dicendoci che: anche se abbiamo una fede quanto un granello di senape... Read More...
arrow
arrow
Image Dio mi ha benedetta (Antonella Arcaio)
Pace a tutti voi, sono una donna ormai non più giovanissima e oggi voglio raccontarvi la mia storia, la mia esperienza spirituale. Voglio che sappiate come la mia vita è cambiata quando ho scoperto... Read More...
Image Lui guarda alle tue afflizioni
Di Lina Ferrara  Sono una donna di 60 anni, fin dalla mia infanzia sono stata oppressa dallo spirito di paura, sono stata oggetto di maledizione e invidia, nella mia fragilità sono stata come... Read More...
Image Guarita ed amata
Di Lina Calà  Padre,vengo a te nel nome di Gesù, quel Gesù che ha versato il Suo sangue per me e per i miei peccati. Oggi più che in passato voglio innalzare il Suo nome Santo, lodarLo e... Read More...
Lavorare per Gesù
Lavorare per Gesù Se, tanti anni fa, qualcuno mi avesse detto:"tu, un giorno, lavorerai per il Signore!", sicuramente non avrei capito queste parole. invece, senza che me ne rendessi conto, il... Read More...

Tocca il Cielo con noi

Perché Dio è reale

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.