Preghiera di ringraziamento

del 9 giugno ‘94

 

Eravamo come pecore sbandate, senza pastore.

Eravamo guide cieche e vacillavamo insieme a loro.

Eravamo come pecore portate al macello e nessuno si curava di noi.

 

Ma Dio si è fatto attento ai nostri lamenti

e, alzandosi dalla sua dimora, è venuto a salvarci.

È venuto ad aiutarci. È  venuto a guidarci.

È  venuto a consolarci.

 

È Lui il nostro Dio! È Lui l’Eterno!

È Lui che ha fatto tante meraviglie!

Lui ha compiuto prodigi in noi e con lui non c’era nessun mortale

Lui ha fatto miracoli in noi!

È Lui la meraviglia del creato!

 

Ci ha sostenuto. Ci ha guidati. Ci ha alimentato.

Grandi cose ha fatto per noi il Padre celeste! Ci ha colmato di gioia!

Siano rese grazie a colui che tutto ha fatto.

Siamo stati odiati, calunniati, derisi, uccisi,

 ma viviamo in Cristo Gesù.

 

Si, viviamo nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo.

Siano rese grazie al vero Padre creatore e provvido.

 

Eravamo nudi e Lui ci ha vestiti.

Eravamo affamati e Lui ci ha nutriti.

Eravamo assetati e Lui ci ha dato la sua acqua.

Eravamo sfiniti e Lui ci ha tratto dalla fossa.

 

Grazie per la vita che ci hai donato. Grazie perché sei la nostra vita. Grazie perché sei nella nostra vita.

Eravamo nessuno ma tu ci hai chiamati, svegliati e illuminati. Ci hai benedetti e santificati.

Ci hai perdonati dalle nostre colpe commesse e ci hai innalzati al di sopra di tutti.

 

Ci hai detto:” la mia mano vi ha plasmati

  il mio Spirito vi sostiene

 il mio amore vi alimenta.”

 

Ah! Quante volte ti abbiamo messo in croce Gesù!

Quante volte ti abbiamo reso colpevole di ciò che tu non hai fatto!

Quante volte ti abbiamo chiuso il cuore ribellandoci in modo ostinato!

 

Eppure tu, nel tuo immenso amore,

Hai voluto aspettarci, fermarti.

 

Noi siamo ingiusti, ingrati, ma tu sei amore compassionevole!

 

Eppure spesso ci dicevi:” Fissate gli occhi in Me

e vedrete scomparire le cose del mondo.”

 

Ma noi, di indole ribelle , volevamo fare a modo nostro.

Siamo caduti, ci siamo fatti male, ma tu, con immenso amore, ci hai rialzati, fasciato le ferite.

 

Eravamo immeritevoli del tuo perdono,

 eppure tu, con immensa carità, hai voluto perdonarci.

 

Ah! Quanto è stata difficile la nostra vita!

Quanto siamo stati duri!

 

Eppure tu eri lì,

bastava essere un pochino attenti alla tua chiamata,

alle tue parole.

Ma noi, sembrava che fossimo nati per farci del male!

 

Ti amiamo, ti lodiamo, ti adoriamo, ti ringraziamo.

Senza di te la nostra vita non vale nulla.

 

Grazie Padre per le meraviglie che hai fatto in noi.

Grazie Gesù perché sei sempre con noi pronto ad aiutarci.

Grazie Spirito Santo per l’immensa opera d’amore

 che compi in noi, con noi, per noi.

 

Alleluia


0
0
0
s2sdefault
powered by social2s
arrow
arrow
Image Impara a gestire le tue priorità...
Siamo abituati a trovare sempre scuse o a giustificarci...piuttosto che ad ammettere le proprie colpe... impariamo ad organizzare le nostre giornate in modo da dare la priorità a tutto ciò che é... Read More...
Image Fermati un istante...
Dove ci porterà questa continua corsa? Il nostro tempo é prezioso per essere sprecato per cose di poco conto!!! Read More...
Image Da Ospite a Padrone...
Gesù non deve essere un ospite!!! Gesù non vuole essere un ospite!!! Read More...
Image Una Fede che ottiene!!!
Non aspettare o non pensare solo di avere una mega fede per ottenere grazia da parte del Signore. Il Signore ci incoraggia dicendoci che: anche se abbiamo una fede quanto un granello di senape... Read More...
arrow
arrow
Image Dio mi ha benedetta (Antonella Arcaio)
Pace a tutti voi, sono una donna ormai non più giovanissima e oggi voglio raccontarvi la mia storia, la mia esperienza spirituale. Voglio che sappiate come la mia vita è cambiata quando ho scoperto... Read More...
Image Lui guarda alle tue afflizioni
Di Lina Ferrara  Sono una donna di 60 anni, fin dalla mia infanzia sono stata oppressa dallo spirito di paura, sono stata oggetto di maledizione e invidia, nella mia fragilità sono stata come... Read More...
Image Guarita ed amata
Di Lina Calà  Padre,vengo a te nel nome di Gesù, quel Gesù che ha versato il Suo sangue per me e per i miei peccati. Oggi più che in passato voglio innalzare il Suo nome Santo, lodarLo e... Read More...
Lavorare per Gesù
Lavorare per Gesù Se, tanti anni fa, qualcuno mi avesse detto:"tu, un giorno, lavorerai per il Signore!", sicuramente non avrei capito queste parole. invece, senza che me ne rendessi conto, il... Read More...

Tocca il Cielo con noi

Perché Dio è reale

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.